Insonnia: le tre cause e i tre rimedi - Eventi - Tutto su Roma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Insonnia: le tre cause e i tre rimedi

Tutto su Roma
Pubblicato da in Notizie ·
Tags: curarimediinsonnia

Ritrovare la serenità del sonno

Quali sono le cause dell'insonnia e come possiamo trovarvi rimedio senza abusare di farmaci e medicine, usando i rimedi naturali.




L'insonnia cause e rimedi Naturali
L'insonnia è un problema abbastanza diffuso e quasi tutti nella vita, prima
o poi, per periodi lunghi o brevi possiamo incappare in questa patologia.
Le tre principali cause che portano al manifestarsi dell'Insonnia:
1 - Lo stress
2 - Accumulo tossinico
3 - Alimentazione ricca di stimolatori del sistema nervoso simpatico o
    di alimenti a cui si è intolleranti

Lo stress acuto è legato all'insorgere di problemi di cui si fatica a vedere la soluzione; ciò comporta una situazione di tensione (stress) a cui l'organismo cerca di rispondere. Si tratta della prima fase della cosiddetta sindrome di adattamento allo stress.
A livello metabolico succede che le ghiandole surrenali aumentano la loro attività per fare fronte all'aumentata richiesta di energia (nervosa) e fisica
il contenuto di sodio e potassio gestiti dai mineralcoricosteroli secreti dalle gh. Surrenali aumentano a livello intracellulare mentre diminuiscono magnesio e calcio; ma tra i due il magnesio, il minerale di cui l'organismo non ha ancora scorte a differenza del calcio la cui banca si chiama ossa. Questo sbilanciamento minerale porta a una ipereccitazione del SNC e la comparsa di un insonnia in genere di tipo 2 (risveglio dopo poche ore di sonno e risvegli frequenti. Nel caso di un insonnia di tipo 1 (difficoltà ad addormentarsi) si ha invece una scarsa disponibilità di calcio. Cosa fare? I farmaci non risolvono lo squilibrio minerale e alla lunga peggiorano la situazione quindi se non si ha a disposizione un TMA (mineralogramma)
la cosa più saggia da fare è lavorare su tre fronti.
Alimentazione e Disintossicazione

   Magnesio: Integrare per non più di tre mesi con magnesio organico in compresse al dosaggio di 300/400 mg una o 2 volte al giorno, colazione e cena.
   Alimentazione: Eliminazione transitoria di salumi e formaggi, dadi (glutammato di sodio) riduzione dell'utilizzo di sale e di tutti gli alimenti salati. Evitare alla sera cibi pesanti da digerire. Evitare i cibi a cui risultiamo intolleranti o a cui pensiamo di esserlo.
   Disintossicazione: Utilizzare prodotti disintossicanti per 30 gg al mese per 3 mesi, sono già pronti facili da usare basta diluire una certa quantità del mix scelto e diluirlo in un litro d'acqua e berlo in giornata tra i pasti.

Oltre al magnesio ci sono prodotti naturali come il sedanam e relaxina che possono influire beneficamente sul sonno.

Autore: Dr. Walter Bottai / Fonte: naturopataonline.org
Tratto da: ecplanet.com




Voto: 0.0/5
Torna ai contenuti | Torna al menu