Annullate le cartelle Equitalia - Eventi a Roma - Tutto su Roma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Annullate le cartelle Equitalia

Tutto su Roma
Pubblicato da in Notizie ·
Tags: equitaliacartelleesattorialiannullamento

Annullate le cartelle Equitalia
se l’ente creditore non si attiva entro l’1 luglio
Annullati automaticamente i debiti fino a 2000 euro



Ottime notizie per i contribuenti morosi: da luglio 2013, tutte le cartelle esattoriali non pagate di importo non superiore a duemila euro (comprese imposte, sanzioni e interessi, ma escluso l’aggio di riscossione) e relative iscrizioni a ruolo, purché anteriori al 31.12.1999, saranno automaticamente annullate.

L’annullamento riguarda qualsiasi tipo di somma: debiti di natura tributaria o di altra natura, come per es. contributi INPS, multe, contravvenzioni stradali, sanzioni di vario genere, ecc.

Saranno annullati anche i ruoli provvisori, per i quali è ancora pendente un contenzioso. Pertanto le cause iniziate davanti alle Commissioni Tributarie si estingueranno e le cartelle verranno automaticamente annullate. In tal caso, però, per calcolare la soglia dei 2000 euro bisognerà far riferimento al credito accertato e non al ruolo provvisorio.

Quali sono le cartelle che verranno annullate?

Per stabilire se la propria cartella esattoriale verrà automaticamente annullata, bisogna verificare che il ruolo sia stato resto esecutivo fino al 31.12.1999. L’indicazione è contenuta nella stessa cartella notificata; ma se tale indicazione non è visibile nella cartella, lo si potrà chiedere all’Agente della riscossione.

In questi sei mesi che mancano all’efficacia della norma interverrà un decreto ministeriale che stabilirà le modalità pratiche in cui dovrà avvenire il discarico delle cartelle.




Voto: 0.0/5
Torna ai contenuti | Torna al menu